Per partecipare agli scavi:
Mansio di Santa Cristina – Buonconvento (SI) II campagna di scavo
Direzione: Silvia Goggioli (Soprintendenza Archeologica della Toscana), Marco Valenti
31 maggio – 23 luglio 2010
I Turno: 31 maggio – 25 luglio
II Turno: 28 giugno – 23 luglio
Modalità e termini di iscrizione
Durante il periodo di scavo sono previsti seminari di informatica applicata all’archeologia medievale, di studio preliminare dei reperti ceramici ed il lavoro di aggiornamento in tempo reale del sito WEB ”Scavo di Santa Cristina (Buonconvento – SI)”.
Vitto e alloggio gratuiti (presso locali dell ex museo comunale).
Ogni scavatore dovrà stipulare con un’agenzia di sua scelta una polizza anti-infortunio per cantiere edile, estesa alla durata della propria partecipazione (gli studenti dell’Ateneo senese sono invece già coperti).
Gli scavatori dovranno essere muniti di scarpe antinfortunistiche, cuscino e lenzuola.
Le richieste, complete di dati anagrafici, recapito telefonico, e-mail, corso di studi e turno preferenziale dovranno pervenire via lettera, fax o e-mail al recapito sotto indicato entro il 30 aprile 2010.
La presenza minima richiesta è di un turno di scavo (pari a tre settimane). Dato l’alto numero di richieste sarà favorito chi munito di mezzo proprio.
Recapito: Laboratorio di Informatica Applicata all’Archeologia Medievale (LIAAM) – Università degli Studi di Siena – Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti – Via Roma 56 – 53100 SIENA
Tel 0577/233677 (ore 10 – 17 dal lunedì al venerdì) – Fax 0577/234657
Gabriele Castiglia – Email [email protected]libero.it – Tel. 347 9151400
Angelo Castrorao Barba – Email [email protected]virgilio.it – Tel. 349 0745438
Per ulteriori informazioni sullo scavo ed i risultati delle precedenti campagne consultare il sito internet di Santa Cristina:http://archeologiamedievale.unisi.it/santa-cristina
Castello di Miranduolo – Chiusdino (SI) X campagna di scavo
Direzione: Marco Valenti
23 agosto – 29 ottobre 2010
I Turno: 23 agosto – 3 settembre
II Turno: 6 settembre – 24 settembre
III Turno: 27 settembre – 29 ottobre
Modalità e termini di iscrizione
Durante il periodo di scavo sono previsti seminari di informatica applicata all’archeologia medievale, di studio preliminare dei reperti ceramici ed il lavoro di aggiornamento in tempo reale del sito WEB ”Scavo del castello di Miranduolo”.
Vitto e alloggio gratuiti (presso l’abbazia cistercense di San Galgano).
Ogni scavatore dovrà stipulare con un’agenzia di sua scelta una polizza anti-infortunio per cantiere edile, estesa alla durata della propria partecipazione (gli studenti dell’Ateneo senese sono invece già coperti). Gli scavatori dovranno essere muniti di scarpe antinfortunistiche, cuscino e lenzuola.
Le richieste, complete di dati anagrafici, recapito telefonico, e-mail, corso di studi e turno preferenziale dovranno pervenire via lettera, fax o e-mail al recapito sotto indicato entro il 30 giugno 2010. La presenza minima richiesta è di un turno di scavo (pari a tre settimane per il I e II turno e 4 settimane per il III turno).
Recapito: Laboratorio di Informatica Applicata all’Archeologia Medievale (LIAAM)
Università degli Studi di Siena – Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti
Via Roma 56 – 53100 SIENA
Tel 0577/233677 (ore 10 – 17 dal lunedì al venerdì) – Fax 0577/234657
Luca Isabella – Email [email protected]unisi.it – Tel. 338 7390950
Mirko Peripimeno – Email [email protected]unisi.it – Tel. 329 6344185
Per ulteriori informazioni sullo scavo ed i risultati delle precedenti campagne consultare il sito internet di Miranduolo:http://archeologiamedievale.unisi.it/NewPages/MIRANDUOLO/MIR.html
Fuente y más información: http://www.archeologiamedievale.it/?p=1038

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.